Stalle di pulcini e suini

Nel settore dell’allevamento c’è la necessità di rendere gli ambienti confortevoli e dotati di una temperatura ideale per il benessere degli animali. È quindi importante riscaldare gli ambienti specialmente nelle fasi di crescita dei piccoli o dopo la toelettatura (per pulcini, suinetti, puledri, vitelli e canili). Le lampade a raggi infrarossi rappresentano un’alternativa validissima ai tradizionali sistemi di riscaldamento e si rivelano particolarmente adeguate anche in ambienti delicati come le sale parto che ospitano scrofe e suinetti. Le lampade a infrarossi Syner Progetti, grazie alla loro tecnologia a onde medie che le differenzia dalla concorrenza e alla massima sicurezza che garantiscono sia per l’uomo che per gli animali, si prestano a molti utilizzi all’interno delle stalle e degli allevamenti. Nel caso specifico del settore ippico, per esempio, queste lampade possono essere utilizzate per l’asciugatura del manto dei cavalli dopo il lavaggio. Il loro funzionamento statico non crea disturbo o stress per i cavalli, rappresentando una soluzione molto più vantaggiosa rispetto al comune phon. Altro esempio può essere fatto per il settore suinicolo, specie per ciò che riguarda l’allevamento dei suinetti. Infatti, Syner Progetti è giunto anche negli allevamenti di suini, grazie anche a ricerche effettuate in collaborazione alla facoltà Agraria dell’Università di Bologna. Da queste ricerche, svolte all’interno della porcilaia di un’azienda di Roncoferraro e replicate in un laboratorio di Reggio Emilia, è emerso che le lampade riscaldanti Syner, diversamente da quelle comunemente utilizzate nelle porcilaie, facilitano la distribuzione omogenea del calore evitando gli ammassamenti e gli scontri tra suini. Questa efficacia è possibile grazie alla lunghezza delle lampade, maggiore di circa mezzo metro rispetto a quelle della concorrenza. Le lampade Syner si sono rivelate trenta volte più durature rispetto a quelle tradizionali. I benefici garantiti dalle lampade Syner Progetti riguardano non solo l’aumento del benessere degli animali e la maggiore salubrità degli ambienti, ma anche un risparmio energetico importante e dei costi di gestione ridotti per gli allevatori. L’innovativo progetto di Syner Progetti per gli allevamenti ha permesso la partecipazione alla famosa fiera di Hannover dedicata ai professionisti della zootecnica: Eurotier. Un’occasione internazionale per far conoscere le lampade Syner non solo ad allevatori di suini, bovini e animali domestici, ma a tutti gli operatori del settore interessati al benessere degli animali.

I plus di Syner progetti

Analisi preliminare

Il nostro studio tecnico effettua un’analisi dettagliata delle vostre necessità

Progetto ed esecuzione

Realizziamo la soluzione più adatta per voi con brevissimi tempi d’intervento

Assistenza post vendita

Siamo sempre al vostro servizio per assistervi in ogni evenienza

Collaborazioni con grandi aziende

Possiamo vantare clienti soddisfatti tra aziende di grande importanza

Fabbricazione diretta in house

Grande conoscenza dei prodotti grazie alla produzione in proprio

Pluriennale esperienza di vendita diretta

Competenza e professionalità grazie alla lunga esperienza nel settore

Prodotti consigliati

FAQ

Come può essere che un sistema che consuma energia elettrica abbia dei costi di gestione bassi?

L’energia elettrica è apparentemente dispendiosa ma le lampade ad infrarosso possono canalizzare il fascio di caldo esattamente dove serve e per il tempo che serve, a titolo di esempio, una lampada da 1000 W può bastare per una postazione di lavoro con una spesa di circa 15 cent/ora. At varius vel pharetra vel turpis.

Come fa il calore a rimanere dove viene orientato?

Si tratta di un sistema radiante, simile ad un raggio solare caldo, dove un fascio di energia termica viene orientato e proiettato con la massima precisione ove serve, come si fa per esempio con la torcia elettrica, questo grazie al fatto che la lampada ad infrarosso si comporta come un proiettore essendo dotato di parabole riflettenti.

Come viene percepita la temperatura radiante?

Il calore radiante cede energia termica direttamente al corpo per cui l’epidermide e tutta la massa corporea sono avvolte in un caldo confortevole anche se la temperatura esterna è molto bassa, basti pensare al caldo percepito in montagna durante una giornata fredda ma soleggiata.

Che tipo di comfort percepisco?

Chi si trova nel campo d’azione della lampada, ha una sensazione paragonabile al caldo di una bella giornata di inizio estate.

In un ambiente piccolo cosa accade?

se si tratta di ambienti di misure medie, per esempio una stanza circondata da pareti, nel corso di un breve periodo di tempo, l’irraggiamento viene assorbito anche dalle pareti circostanti e dalle suppellettili, che successivamente lo cedono all’aria, creando un ambiente con un calore diffuso. Pertanto si avrà una componente di calore radiante ed una di calore per convezione.

In un ambiente molto grande come ci si regola?

se l’ambiente è grande, combinando più lampade è sempre possibile riscaldarlo per intero, per massimizzare il risparmio, essendo il calore direzionale, è sempre consigliabile posizionare le lampade ove serve.

La lampada muove l’aria?

NO! Il riscaldamento ad infrarosso è statico e non crea nessun vortice d’aria o rumore.

Le lampade devono rispettare particolari normative sulla sicurezza per la tutela dell’occhio umano?

La normativa europea impone di rispettare dei limiti minimi di distanza rispetto all’occhio umano, tali limiti sono automaticamente rispettati installando le lampade alla loro altezza ideale di funzionamento (tra 2,4 e 3,5 mt, a seconda delle potenze)

La lampada brucia la pelle?

NO! le nostre lampade sono ad onda media, pertanto non sono urticanti per l’epidermide.

Se la persona si sposta dalla zona irraggiata, che effetto percepisce passando dal caldo al freddo?

è certamente vero che dopo il passaggio avrà una sensazione di minore calore, ma essendo esposto per molto tempo ad un tipo di calore «radiante» il corpo sarà più caldo rispetto al caso di un ambiente riscaldato con aria calda, per cui il passaggio dal caldo al freddo sarà meno problematico, essendo la persona stessa un «serbatoio» di calore.

Nel corso del tempo, il calore non tende comunque a disperdersi nell’ambiente?

Il calore rimane confinato grazie alla geometria di un sistema di parabole riflettenti ricomprese nell’apparecchio.

Le attrezzature ne beneficiano?

In un ambiente riscaldato, anche le schede elettroniche ne beneficiano e diminuiscono di fatto i fermi, abbiamo tornerie che hanno risolto grossi problemi di fermo macchina.

Ed ai materiali cosa succede?

Se per esempio i materiali sono in una cassa esposta all’irraggiamento, anche essi assorbono il calore per irraggiamento.

Quante lampade servono in una stanza media esempio 16 mq ?

In un ambiente lavorativo, una lampada da 1000 W o 1300 W basta.

Quante lampade servono in una stanza molto grande?

Se l’ambiente è grande, combinando più lampade è sempre possibile riscaldarlo per intero, per massimizzare il risparmio, essendo il calore direzionale, è sempre consigliabile posizionare le lampade ove serve

Le lampade disturbano gli occhi con il fascio di calore?

NO! il fascio di calore delle nostre lampade, essendo esse ad onde medie, non trasporta fasci luminosi visibili, in questo modo non vi è nessun disturbo ottico. Le lampade, infatti, vengono anche utilizzate in ambienti come Chiese, Ristoranti, Palestre, dove evidentemente sarebbe intollerabile ogni interferenza.

Le lampade sono pericolose?

Non ci sono fiamme libere, le mani sono protette contro le intrusioni, non è nulla di diverso rispetto ad un tradizionale faro alogeno.

Il vostro prodotto è caro?

il nostro prezzo è direttamente correlato ai vantaggi che offriamo: Prodotto di lunga durata rispetto alla media del mercato; Qualità dei componenti dei nostri apparecchi (utilizziamo solo componenti in metallo, tutti materiali made in Italy, nessun prodotto di importazione); La nostra è l’unica macchina lampada con carcassa a doppio isolamento termico. Siamo convenzionati con una società che vi affitta le lampade, poi con un riscatto dell’1% il tutto sarà di proprietà. Assistenza pre/post- vendita e ricambistica garantita: le nostre prime macchine stanno funzionando da oltre 10 anni.

Sarà difficile la manutenzione?

Se la lampada non funziona ed è in garanzia l’azienda è pronta ad intervenire. Qualora la macchina fosse fuori garanzia, essa è progettata per una facile manutenzione, qualunque privato od elettricista è in grado di risolvere il problema ovunque si trovi, con la massima trasparenza di costo.

Ci saranno difficoltà a installare la lampada?

L’apparecchio arriva pronto per funzionare. E’ sufficiente collegare l’alimentazione elettrica, abbiamo anche apparecchi su ruote o piantana mobile facilmente manovrabili e riposizionabili.

È possibile montare la lampada molto in alto?

L’infrarosso produce un caldo localizzato, si consiglia di installare le lampade ad altezze massime comprese tra 2,0 e 3,5 mt dal suolo.

Richiedi una consulenza

Chiama: 037647409

Un nostro tecnico è a tua disposizione per consigliarti i prodotti idonei al tuo locale.

Ci trovi

Sede Amministrativa

  • Viale Italia, 19 – 46100 Mantova

Ufficio Tecnico e produzione

  • Via Circonvallazione Sud, 6 – 46010 Levata di Curtatone (MN)

Contatti

    Inserisci la foto del locale da riscaldare/raffrescare